Come scegliere miglior centralino in cloud

Un centralino telefonico cloud o virtual IP-PBX è un sistema telefonico che viene installato in remoto.

Esso impiega la tecnologia VoIP, ovvero quella che trasporta la voce attraverso la rete IP, quindi utilizzando la connessione internet, per fornire servizi di comunicazione e tutte quelle funzionalità tipiche di un centralino tradizionale, come ad esempio la voicemail, il servizio fax, il risponditore automatico, l’audioconferenza.

Il requisito per passare da un sistema telefonico tradizionale a un centralino virtuale VOIP è che la connessione sia di buona qualità. Ciò significa che devi essere sicuro di appoggiarti su una banda minima garantita (BMG) sufficiente per consentire la trasmissione di voce senza interruzioni o eco.

Desideriamo immediatamente rassicurarti perché i dati dell’Osservatorio AgCom parlano di oltre sette milioni di connessioni che usufruiscono di banda larga suddivise fra tecnologia FTTC, FTTH e FWA: quindi attualmente non vi è alcun impedimento sostanziale all’adozione di un centralino virtuale VOIP.

Come probabilmente già sai, nei centralini VoIP l’apparato a cui connettere i terminali è installato in loco, mentre il CLOUD PBX virtualizza il sistema, portando all’esterno la tua telefonia professionale: detto in altre parole, vengono drasticamente ridotti i costi di manutenzione, installazione e assistenza e soprattutto le modalità di gestione poiché affidate al partner scelto in outsourcing.

I centralini VoIP in Cloud ti garantiscono dei servizi pagando un canone mensile, omnicomprensivo di manutenzione, supporto e aggiornamenti.

Tre sono le modalità con cui funzionano i centralini virtuali: su linee telefoniche tradizionali PSTN (dall’inglese Public Switched Telephone Network), su collegamenti IP (VoIP, dall’inglese Voice over IP) o combinando i due protocolli precedenti.

Se sei una pubblica amministrazione, un contact center o un’azienda dove la gestione del traffico telefonico richiede standard tecnologici alti, potrai collegare i tuoi interni con un centralino telefonico virtuale nel cloud, cioè in una sala dati attrezzata con adeguate risorse in termini di accesso alla rete internet e server potenti per garantire continuità di servizio nel caso si dovessero verificare dei guasti.

Come scegliere allora il miglior centralino in Cloud?

Ecco 5 regole per non sbagliare: Vis 5.4 le rispetta naturalmente!

  1. Un centralino virtuale professionale ti deve garantire tutte le funzionalità della telefonia fissa come IVR, Billing, Conference e molto di più. Il nostro prodotto infatti si integra con la piattaforma CUCM di Cisco che offre sempre soluzioni innovative per creare ambienti lavorativi performanti dalle PMI agli uffici commerciali, dalle PA fino ai contact center.
  2. Deve assicurarti una comunicazione unificata. I centralini VoIP riflettono, rispetto a quelli tradizionali, un modo diverso di lavorare che lega l’apparecchio telefonico a una postazione praticamente fissa di lavoro. Oggi, in epoca di digital trasformation, questo approccio si sta evolvendo verso lo smart working, quindi verso attività che vengono svolte magari con colleghi a centinaia di chilometri. Diventa necessario adottare una piattaforma UC cioè per l’Unified Communication che permetta dunque di far convergere tutto il flusso di comunicazioni verso lo stesso individuo, in qualsiasi parte del mondo stia lavorando. Ed è così che funziona il nostro Vis 5.4, implementando le performance della piattaforma Cisco con funzionalità avanzate. Ora connettersi, lavorare insieme, scambiarsi dati e parlare diventa molto più semplice e veloce.
  3. Assicurati che con il centralino virtuale VoIP che scegli tu possa mantenere il numero di telefono e di fax attraverso la number portability
  4. Accertati che ti garantisca la qualità dell’audio quando ti interfacci con l’interlocutore. Vis 5.4 per farlo ha il Codec G729 che funziona con poco impegno di banda, il circuito voce è separato dal traffico dati ed è possibile usare il multi-gateway.
  5. Deve potersi implementare con prodotti di terze parti come ad esempio i convertitori analogici e telefoni IP sia in sede sia nelle filiali. Vis 5.4 si interfaccia con la serie Cisco Unified IP Business Phone, cioè con telefoni VoIP che prima di essere consegnati sono preconfigurati e testati. Non solo: il centralino supporta telefoni software in ambiente Microsoft Windows o tramite APP direttamente sugli smartphone Apple o Android. Questa è una soluzione ideale quando si vuole usare il proprio interno del centralino in mobilità oppure eliminare il telefono fisso e installare sul proprio computer il softphone.

Hai bisogno di più informazioni? Contatta la nostra divisione commerciale e chiedi tutte le spiegazioni di cui hai bisogno. Ricorda che una telefonata può far crescere la tua azienda!

CONTATTACI !